DAP – Dermatite allergica da morso di pulce

DAP2
La dermatite allergica da morso di pulce (DAP) è la malattia pruriginosa più frequente nel cane, nonché la dermatite allergica di più vecchia descrizione nei carnivori.
L’insorgenza della DAP è da imputare ad un’alterata risposta del sistema immunitario ad alcune componenti della saliva della pulce, rilasciata durante il morso, cui segue una vera e propria reazione allergica.
Il sintomo classico della DAP è il prurito intenso, fastidioso, correlato a nervosismo e irritabilità.

Le conseguenze sono perdita di pelo, escoriazioni diffuse, arrossamento.
Inoltre, cani con dermatite allergica cronica possono presentare cute ispessita, nera, crostosa e unta.
La diagnosi si basa prima di tutto sui sintomi , poi sull’individuazione delle pulci e loro feci.

DAP  (Feci di pulce)
La terapia prevede prima di tutto la totale eliminazione del parassita dall’ambiente in cui vive, nonché il trattamento di cani e gatti con gli appositi antiparassitari e di non dimenticare di effettuare i trattamenti anche sugli animali conviventi, continuando tutto l’anno, anche durante l’inverno.
Nelle forme gravi è importante trattare il prurito, utilizzando cortisoni ed antistaminici da associare ad una corretta terapia antibiotica (se si sospetta un’infezione batterica).
Inoltre la cute puo’ essere disinfettata con prodotti a base di clorexidina.

Leave a Comment