Displasia dell’anca

E’ la patologia ortopedica non traumatica più conosciuta e diffusa nel cane di taglia media, grande e gigante.

E’ una malattia ad andamento cronico progressivo alla cui origine esiste una componente genetica(ereditaria, non congenita).

Consiste in una malformazione dell’articolazione dell’anca caratterizzata da incongruenza articolare, carichi ponderali mal distribuiti, alterazioni morfologiche dei capi articolari e lesioni della cartilagine articolare.

Provoca un abnorme consumo della cartilagine,artrosi progressiva, limitazione del movimento, dolore cronico e minore qualità della vita.

articolazione dell'anca normale
Articolazione dell’anca normale
Cavità acetabolare: profonda con decorso rotondeggiante
Testa del femore: sferica e ben accolta nell’acetabolo
Collo del femore: snello, staccato dalla testa, contorni netti

 

sublussazione
Sublussazione

Dogue de Bordeaux anni 2_webpro
Dogue de Bordeaux :
Lussazione d’anca con cavità acetabolare ripiena di osso neoformato e testa del femore in preda a gravi processi degenerativi caratterizzati da deformazione e produzione di grossi osteofiti

Labrador Retriever-anni 2_webpro_bis

Labrador Retriever anni 2 :
Displasia d’anca grave con “testa a fungo”, sclerosi della cavità acetabolare ed imponente produzione d’osteofiti sul margine acetabolare dorsale e ventrale.

Leave a Comment